top of page

Rimozione amalgama

Le vecchie otturazioni in amalgama, oltre ad essere alquanto inestetiche, dato il loro colore metallico, risultano essere tossiche per l’organismo data la presenza di mercurio. Per questo motivo, la richiesta di sostituire tale materiale è divenuta sempre più elevata.





E’ possibile, pertanto oggi, rimuovere le otturazioni in amalgama sostituendole con dei materiali di ultima generazione come il disilicato di litio oppure il composito.


Questi ultimi, oltre a ripristinare il dente nella sua bellezza e naturalità, sono altamente biocompatibili e pertanto assolutamente non nocivi.





Si ricorda che la rimozione dell’amalgama è una procedura delicata che va eseguita con dei protocolli ben precisi e rigidi, necessariamente con l’ausilio della diga di gomma per evitare contaminazioni da mercurio.



 

Il Dott. Fabio De Fraia Frangipane riceve presso lo studio di Apice Nuovo (BN), per informazioni o per fissare un appuntamento contattaci al numero 376 058 3099 (anche su WhatsApp)

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page